Disponibile
Creazione
Medard Kehl

Creazione

Uno sguardo sul mondo

Prezzo di copertina: Euro 15,50 Prezzo scontato: Euro 13,18
Collana: Giornale di teologia 355
ISBN: 978-88-399-0855-1
Formato: 12,3 x 19,5 cm
Pagine: 184
Titolo originale: Schöpfung. Warum es uns gibt
© 2012

In breve

«Creazione o evoluzione? L’alternativa è superata da tempo. Sia le scienze sia la fede parlano dello stesso mondo, ma sotto due punti di vista molto diversi – e tutti e due i punti di vista sono estremamente importanti» (Medard Kehl). Un saggio sulla fede cristiana nella creazione, a confronto con le domande cruciali dell’uomo d’oggi.

Descrizione

«Insieme a molti scienziati e teologi, sono del parere che l’alternativa “creazione o evoluzione” sia fondamentalmente superata da molto tempo. Entrambe le parti, le scienze e la fede, parlano dello stesso mondo, ma sotto due punti di vista diversissimi, ed entrambi i punti di vista sono importanti per noi uomini. Insieme offrono una visione del mondo assai più ricca di quella che possono dare presi ciascuno per conto suo» (Medard Kehl).

Il mondo è frutto semplicemente di un cieco caso? Oppure è al contrario la materializzazione di forze divine? Per il cristianesimo il mondo non è né l’uno né l’altro, ma è “creazione”. Questo volume presenta la fede cristiana nella creazione e risponde alle domande centrali: In che rapporto sta la fede religiosa con le scienze della natura? C’è una provvidenza divina per la nostra vita? Perché ci sono tanto dolore e tanta sofferenza se il mondo è una creazione buona? Da dove viene il male? E, alla fine, per quale motivo esistiamo?

Recensioni

«Lo stile del libro è pregevole: un rigore di pensiero impeccabile, la serietà nell'ascoltare e rispondere alle obiezioni, un linguaggio nuovo per un pensiero tradizionale, il giusto coinvolgimento di ragione-fede-volontà, esegesi e riflessioni spesso originali».


P. Barbieri, in Jesus 11/2012, 94